METRICHE INSTAGRAM 2021

METRICHE INSTAGRAM DA MONITORARE NEL 2021

 

Metriche, metriche, metriche… una parola che può mettere ansia, ma che è fondamentale se vogliamo esser certi che il lavoro che stiamo svolgendo online sta portando i risultati sperati o se siamo completamente fuori strada. 

Le metriche Instagram sono una vera e propria ossessione per un Social Media Manager, che deve osservare attentamente i dati e interpretarli nel modo giusto. Spesso ci si affida ad un analista esperto per esser certi di leggere le informazioni nel modo corretto. Un Data Analyst, si intende (anche se, a dirla tutta, un giro dall’analista non farebbe male!).

Se invece sei un Social Media Manager coraggioso e vuoi immergerti nella  decodifica dei dati, ecco a te alcune metriche con le quali dovrai misurarti nel 2021!

metriche instagram occhio alle metriche

COPERTURA

La copertura di un post corrisponde al numero di account unici raggiunti con un determinato contenuto. Tra le metriche, è senza dubbio quella che devi tener maggiormente d’occhio se stai portando avanti una strategia di Brand Awareness e dunque hai bisogno che il tuo post raggiunga il maggior numero di account unici possibile. 

N.B. Copertura e Impression sono due dati distinti. La copertura riguarda gli account, mentre le Impression sono le visualizzazioni di un post. Questo vuol dire che se un solo account vede il post 10 volte, allora saranno contate 10 Impression, ma la copertura segnerà 1. Per cui, attenzione: c’è una bella differenza!

 

SALVATAGGI

Il numero di volte in cui gli utenti salvano nel loro archivio di “Elementi salvati” il tuo contenuto. L’icona del segnalibro in basso a destra dei dati statistici del post è un chiaro indice di gradimento ed è da tenere sempre in considerazione. 

 

Grazie al numero di salvataggi, puoi capire se i tuoi contenuti sono coinvolgenti, utili e quindi di qualità per gli utenti che ti seguono. Una metrica molto importante per la tua strategia di Content Marketing, ad esempio, ma anche se hai un e-commerce: dagli elementi maggiormente salvati, puoi capire quali sono i prodotti che interessano di più al tuo pubblico. 

 

VENDITE

Le vendite corrispondono agli acquisti effettuati dagli utenti sul tuo e-commerce grazie ai tuoi post Instagram. Si può facilmente monitorare questa metrica grazie a Google Analytics, in grado di tracciare le conversioni (dunque le vendite) raggiunte con Instagram. 

Con i dati di Analytics, o di qualsiasi strumento di Web Analysis, è possibile dunque capire quali sono i contenuti che spingono gli utenti a convertire, dunque ad effettuare l’acquisto. In base a questo, puoi costruire la tua strategia di Conversion Marketing con dei contenuti che convertono all’infinito!

 

TASSO ENGAGEMENT

L’engagement è il coinvolgimento manifestato dagli utenti nei confronti dei tuoi contenuti, che numericamente corrisponde al rapporto tra le interazioni (like e commenti) e il numero di followers. Se il tasso di engagement, in percentuale, è elevato, allora vuol dire che i tuoi contenuti funzionano, i tuoi utenti ti seguono in modo attivo e la tua pagina ha tutte le basi per poter crescere. 

Ricordiamoci, infatti, che senza una community attiva, non siamo nulla!

metriche instagram

 

Queste sono solo alcune delle metriche da monitorare per il 2021 e specifichiamo che tutte riguardano Instagram. Il mondo dei dati è infinito e l’importanza di alcuni piuttosto che di altri può variare in base agli obiettivi di un brand. 

Quindi nulla, non ci resta che dire… in bocca al lupo e occhio alle metriche!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *